Barone, Vlahovic? ormai fa parte del passato

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 02 MAR – “L’accoglienza per Vlahovic? Non è un nostro giocatore, fa parte del passato. I tifosi lo accolgono come vogliono, ognuno fa le sue scelte, chi dimostra chiarezza e chi no. Noi ci godiamo questa bellissima atmosfera e quella che ci sarà ad aprile a Torino: siamo concentrati su quello. Il vero top player della Fiorentina è Italiano? Direi il gruppo, la società che crede nel lavoro di Italiano”. Così il dg della Fiorentina Joe Barone, intervistato da Sport Mediaset prima di Fiorentina-Juventus di Coppa Italia, commenta il trattamento riservato al ‘Franchi’ dai tifosi viola a Vlahovic, loro ex beniamino passato in bianconero.    Per sostituire il serbo la Viola ha deciso di puntare su Piatek e Cabral e a questo proposito Barone sottolinea che “il nostro gioco fa arrivare molti palloni in area di rigore agli attaccanti, ma il loro ruolo è difficile perché devono tenere palla. Abbiamo fatto ottime scelte, stanno segnando e questa è la cosa importante. Come giudichiamo la stagione fino a questo momento? Sono molto soddisfatto per dove siamo oggi. Abbiamo creato una famiglia e uno stile di gioco. Per l’Europa però dobbiamo trovare continuità e non dobbiamo più avere alti e bassi. Comunque saremo preparati a costruire una Fiorentina con giocatori che vogliono rimanere a Firenze per competere per l’Europa”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source