Bentornato Bourdais

Formula 1 Sport

Il quattro volte vincitore della Champ Car Sebastien Bourdais tornerà a correre a tempo pieno in IndyCar a partire dal 2021. Il francese infatti ha firmato un contratto con il team di AJ Foyt che gli permetterà di essere in pista non solo nel prossimo campionato, ma già a partire da questo, prendendo parte alle ultime tre gare della stagione: il doppio impegno sul tracciato stradale di Indianapolis e l’atteso season finale a St. Petersburg.

“It’s where my heart is. I love driving those cars.” – @BourdaisOnTrack
Bourdais’ return to the NTT INDYCAR SERIES was solidified with a deal with @AJFoytRacing.
Read: https://t.co/m1WcEIVFen#INDYCAR pic.twitter.com/INVdgVuszk
— NTT INDYCAR SERIES (@IndyCar) September 15, 2020

Attualmente in patria per la preparazione della prossima 24 Ore di Le Mans, in programma questo fine settimana, Bourdais ha commentato con soddisfazione la notizia, che lo riporta a gareggiare dopo il discusso taglio subito dal team Dale Coyne Racing: “Questo è un annuncio entusiasmante per tutti noi. Abbiamo aspettato con ansia la maggior parte del 2020 per mettere insieme un accordo per il 2021. Sono davvero felice di correre le ultime tre gare dell’anno: è fantastico per noi iniziare in anticipo l’anno prossimo. Il 2020 è stato un anno molto strano finora e non vedo l’ora di mettermi finalmente al volante della Chevrolet n. 14 dell’AJ Foyt Racing” ha spiegato il pilota transalpino, che proprio a St. Petersburg ottene la sua ultima vittoria in carriera nel 2018.



Go to Source

Commenti l'articolo