Brabus Ultimate E, elettrica sprint

Formula 1 Sport

Quando ancora non indossavamo le mascherine, Brabus presentò per la prima volta al Salone di Francoforte 2019 la sua Ultimate E. La citycar sportiva elettrica, prodotta in edizione limitata e basata sulla Smart EQ fortwo si contraddistingueva per le ruote forgiate Monoblock Y da 18 pollici e per gli interni esclusivi. Dettagli che fanno la differenza in termini di prezzo anche oggi.

Il motore che spinge la Ultimate E è un elettrico da 91 cavalli. Lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 10,9 secondi, e la top speed raggiungibile è pari 130 km/h, in quanto è stato mantenuto il limitatore. All’interno della cabina di guida del conducente, infatti, è presente il pulsante “driving fun” che permette la scelta di tre modalità di guida differenti oltre alla Standard. La Eco aumenta il tasso di recupero di energia e la frenata, la Sport accelera più rapidamente e infine la Sport+ riesce a offrire addirittura 1 cavallo in più al propulsore, che tocca quota 92 (coppia 180 Nm). L’autonomia massima raggiungibile è pari a 125 chilometri con una sola ricarica.

Nell’ultimo facelift della piccola cabrio sono stati introdotti nuovi cerchi in lega, cresciuti di due taglie passando da 16″ di serie ai 18″. Gli pneumatici ‘reagiscono’ di conseguenza ottenendo le misure 205/35 R18 all’avantreno e 235/30 R18 al retrotreno. L’assetto è il classico e tipico Brabus, cioè ribassato. Tra le novità dedicate agli interni ci sono le cuciture in contrasto, i battitacco retroilluminati, tappetini rinnovati e diversi piccoli ritocchi in zona plancia. Il prezzo è oltre i 57.000 euro.



Go to Source

Commenti l'articolo