Brasile: il Cruzeiro esonera Luxemburgo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – Il Cruzeiro ha annunciato l’esonero del tecnico Vanderlei Luxemburgo, ex ct del Brasile che sedeva da agosto sulla panchina del club, da due anni relegato nella seconda divisione brasiliana e acquisito giorni fa da Ronaldo Fenomeno. “Tenendo conto della realtà di bilancio del club, lo staff tecnico non verrà rinnovato”, recita il post su twitter, in cui si specifica che il nome del successore sarà annunciato nei prossimi giorni.    Luxemburgo, 69 anni, era stato chiamato mesi fa per dare una scossa alla squadra che aveva concluso il campionato al 14/o posto. Un vero e proprio tracollo per il team di Belo Horizonte, che nello scorso decennio aveva vinto due volte il campionato nazionale (2013 e 2014) e altrettante la Coppa del Brasile (2017 e 2018). Investito da gravi problemi economici, il Cruzeiro era retrocesso nel 2019. Lo scorso 18 dicembre Ronaldo Fenomeno, che proprio nel Cruzeiro aveva esordito da professionista nel 1993, a soli 16 anni, ha annunciato di essere diventato azionista di maggioranza del club, con l’acquisizione del 90% delle quote del club. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source