06f8566f7884e7729e0634145ca18f8f

Brasile: Kayky al Manchester City, è ‘Neymar mancino’

Calcio Sport
Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 23 APR – “Siamo felici di confermare che siamo arrivati a un accordo con il Fluminense per il futuro trasferimento di Kayky. Questo giovane attaccante rimarrà nel Fluminense fino al termine della stagione calcistica brasiliana”.    Con questa nota il Manchester City ha annunciato l’acquisto di colui che è stato considerato il migliore giocatore under 17 del mondo, appunto Kayky, che in patria per le sue caratteristiche viene chiamato anche il ‘ Neymar mancino’.    Da Rio confermano la conclusione dell’affare, precisando che il City ha acquisito l’80% del cartellino del calciatore per 10 milioni più altri 11 di bonus. Kayky, che ha 17 anni, si trasferirà in Inghilterra nel 2022, dopo essere diventato maggiorenne. L’accordo tra i due club prevede anche che gli inglesi possano in futuro acquistare il restante 20% del cartellino, per 4 milioni di euro.    Titolare nel Fluminense dall’inizio di quest’anno, dopo aver fatto benissimo a livello giovanile, per Kayky si era fatto avanti fin da prima che esordisse in prima squadra lo Shakhtar Donetsk, ma il ragazzo aveva fatto capire di non gradire questa soluzione.    Intanto il Fluminense ha venduto al gruppo che fa capo al Manchester City anche un altro giocatore della sua ‘generazione d’oro’, il centrocampista 17enne Metinho, che verrà ‘appoggiato’ in prestito al Troyes, altro club della galassia Citizens.    Rimane, almeno per ora, a Rio il terzo gioiello del ‘Flu’, il 18enne attaccante centrale John Kennedy, offerto in passato a Roma e Marsiglia ma che per ora preferisce restare a Rio e disputare il campionato carioca. Anche per lui il trasferimento in Europa è solo questione di tempo. (ANSA).   



Go to Source