Button: “La ‘nuova’ McLaren si adatta a Ricciardo”

Formula 1 Sport

Inevitabilmente nel corso dell’ultimo decennio la scuderia McLaren, uno dei team storici della F1, è mutata profondamente. A Woking si è passati dal lottare per i titoli mondiali allo scattare dal fondo della griglia di partenza. Ora è iniziata la risalita, ma la strada da percorrere per tornare agli antichi fasti è lunga. Non sono mancati cambiamenti al vertice della squadra, con la definitiva uscita di scena di Ron Dennis e l’arrivo di Zak Brown, attualmente CEO del gruppo. Con l’aggiunta in squadra di Dainel Ricciardo a partire dal 2021, al fianco del giovane e talentuoso Lando Norris, il team ha rilanciato ulteriormente le proprie ambizioni.

Brown: “Ricciardo subito campione con la giusta macchina”

Secondo Jenson Button, che conosce bene la squadra avendoci corso per sette stagioni, dal 2010 al 2016, il carattere solare del pilota australiano è perfetto per questo ‘nuovo corso’ della scuderia: “Non so se sarebbe stato adatto alla vecchia McLaren – ha ammesso il campione del mondo 2009 parlando proprio di Ricciardo a Sky Sports F1 – lì l’ambiente era molto rigido sul piano aziendale e non credo che lui sia così. Con Zak che guida la squadra c’è sicuramente un’atmosfera più rilassata e questo si adatta a Daniel. Lui e Lando penso che saranno le due personalità del paddock”.

Norris avverte: “Il motore Mercedes non è tutto”

Button a poi messo in luce anche quella che potrebbe essere una interessante sfida interna tra Ricciardo e Norris: “Speriamo che il team sia competitivo perché sappiamo tutti quanto Daniel sia veloce. Lo ha dimostrato ovunque sia andato, contro tanti compagni di squadra di grande talento – ha messo in evidenza l’inglese – con Lando sarà diverso perché è molto giovane e non deve dimostrare nulla al momento. È sempre delicato quando hai a che fare con un compagno giovane e molto talentuoso. Questo ti mette più pressione sulle spalle come leader della squadra. Non vedo l’ora di vedere come si rivelerà il rapporto tra loro due”.

Go to Source