Cagliari, in arrivo dalla Francia difensore polacco Wieteska

Pubblicità
Pubblicità

Due passi avanti del Cagliari per la retroguardia. In arrivo a titolo definitivo il centrale Mateusz Wieteska, difensore polacco classe 1997, del Clermont, massimo campionato francese: l’operazione dovrebbe essere annunciata ufficialmente tra oggi e domani.    La seconda mossa in realtà era già nell’aria: il difensore greco Pantelis Chatzidiakos ha anticipato le visite mediche per essere pronto a vestire la maglia rossoblu quando sarà ‘liberato’ dall’AZ Alkmaar. Il club olandese, impegnato in Conference, aveva chiesto al Cagliari di trattenere il giocatore sino al ritorno dei preliminari.    Permesso accordato, ma per avere subito a disposizione il difensore il Cagliari ha chiesto e ottenuto le visite mediche oggi a Villa Stuart. Prima piccola parentesi rossoblu, poi ritorno al club olandese. E quindi trasferimento definitivo l’1 settembre a Cagliari. Per Mateusz Wieteska si tratta di un investimento di 5 milioni più una percentuale sulla futura rivendita. Domani le visite mediche, poi le firme: per il polacco è pronto un quadriennale. Ora però manca l’attaccante.    Il Cagliari insegue Petagna, ma l’arrivo della punta del Monza non è scontato: ai brianzoli piace Colombo del Milan, ma la società rossonera, prima della cessione, vuole piazzare un altro colpo nel reparto offensivo. Se non dovesse arrivare Colombo, il Monza potrebbe trattenere Petagna. Questo è il motivo per cui la società di Gilini si sta guardando intorno, tra B e campionati stranieri.    Intanto prosegue la preparazione in vista dell’esordio casalingo con l’Inter, lunedì alle 20.45: oggi allenamento al mattino. Con Ranieri che sta cercando di trovare strategie e formazione giusta per affrontare Barella e compagni.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source