Cagliari, Nandez riprende allenamenti e chiede scusa ai tifosi

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – CAGLIARI, 10 AGO – Il centrocampista del Cagliari Nandez ad Assemini per la ripresa degli allenamenti.    L’uruguaiano ha lavorato non da solo, ma insieme al gruppo. E per la prima volta si è unito insieme agli altri anche Farias.    Tutto questo a due giorni dalla mancata partenza di Nandez in Spagna per l’amichevole con il Mallorca. Una presa di posizione legata alla trattativa in corso con l’Inter: c’è in ballo anche il percorso in direzione opposta di Nainggolan.    In serata lettera aperta di Nandez. “In questi ultimi giorni – scrive su Instagram – sono state dette tante cose sulla mia situazione con il club. Io so perfettamente ciò che è successo, l’ho anche raccontato subito ai miei compagni di squadra in modo che conoscessero la situazione e loro per primi mi hanno capito”. E ancora: “Tutti voi sapete il rispetto che ho e il bene che voglio a questa maglia e a questa città. Mi avete accolto nel miglior modo possibile fin dal mio arrivo e non avete mai smesso di appoggiarmi. Di questo ve ne sarò sempre riconoscente. Per questo motivo scrivo queste parole, per chiedere scusa a tutti i tifosi del Cagliari qualora qualcosa che ho fatto li avesse offesi. Le ultime ore sono state molto difficili per me e la mia intenzione è solo quella di scusarmi con voi perché potrei aver preso una decisione che vi ha ferito, ma voglio farvi sapere che non avevo alternative. Mi è stata data una parola d’onore e voglio che venga mantenuta, come sempre ho fatto io dentro e fuori dal campo. Le polemiche non fanno bene a nessuno e tanto meno i giochi mediatici”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source