Calcio: 150 milioni, il Paris SG fissa il prezzo di Neymar

Pubblicità
Pubblicità

Il Paris SG ha raccolto la richiesta di Neymar di essere ceduto entro agosto ma, forte di un contratto con la stella brasiliana fino al 2027, non intende fare sconti all’eventuale acquirente. Secondo As, la proprietà qatariota de club parigino ha fatto filtrare il prezzo del giocatore: non un euro meno di 150 milioni.    In alternativa, per risparmiare un anno del suo corposo stipendio, sarebbe disponibile al prestito, ma solo con obbligo di riscatto nel 2024. In questa stagione, sottolinea As, i conti del Psg non sono minacciati dal fair-play finanziario, ma nella prossima, con il nuovo regolamento, il club ha bisogno di liquidità e uno degli asset che potrebbe portare più soldi è, senza dubbio, Neymar. A questo punto non resta che individuarne un possibile approdo. Entro il 3 settembre, giorno di chiusura del mercato in Francia.    Nelle ultime ore si è parlato della solita Arabia Saudita.    Secondo L’Équipe, l’Al Hilal, la squadra che ha cercato di ingaggiare Messi e poi Mbappé, sarebbe disposta a proporgli un contratto da 80 milioni di euro netti annui. Nonostante la priorità di Ney continui ad essere giocare nel calcio europeo in vista del Mondiale 2026, un’offerta del genere meriterebbe di essere presa in considerazione.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source