Calcio: Atalanta; Gasperini, Juric merita allenare una big

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – BERGAMO, 20 MAR – “Per me Ivan Juric può portare il Verona più in alto e anche approdare a una big”. Alla vigilia della partita del cuore in casa del suo ex vice storico, Gian Piero Gasperini gli fa i complimenti: “Per me sarebbe una grande soddisfazione: se lo merita per quello che ha proposto in tutti questi anni – spiega il tecnico dell’Atalanta -. Sono d’accordo con lui quando dice che le nostre due squadre sono cresciute: la sua l’ha fatto in modo esponenziale, domenica sarà una bella battaglia”.    L’allenatore nerazzurro prova decifrare la sfida: “Giochiamo contro una delle migliori realtà del nostro campionato: ha mostrato una crescita notevole anche come qualità di gioco valorizzando i giocatori”. Inevitabile una riflessione sull’eliminazione agli ottavi di Champions League: “Ne usciamo con buone sensazioni, questi confronti ti danno la dimensione di come puoi migliorarti e noi in tal senso siamo fiduciosi. Le dimensioni del Real sono planetarie – riflette Gasperini -.    Martedì sera, con Benzema a lavorare davanti, gli esterni che hanno chiuso tutto, il centrocampo perfetto nelle due fasi con Modric, l’avversario ha affrontato la sfida da squadra. Essere riusciti a metterli in difficoltà per un tempo è una buona base per noi”.    Qualche problema di formazione per i bergamaschi domani: “Abbiamo emergenza sulle fasce: Hateboer s’è infortunato a fine gennaio, abbiamo giocato sempre con Maehle e Gosens e oggi vediamo se Robin potrà giocare o meno, altrimenti dovremo adottare degli adattamenti: a Madrid a un certo punto c’era De Roon a destra”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source