Calcio: Balata “tanti i giovani in B,aiuto a tutto il movimento”

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – “Nel campionato di serie B cerchiamo di metterci al servizio del movimento calcistico italiano: abbiamo il 37% di giocatori che sono Under 23, il 71% quasi di italiani. Questo credo che faccia bene a tutto il movimento e a tutto il calcio italiano”. Così il presidente della Lega serie B, Mauro Balata, in una intervista a Raidue in cui, da capo delegazione della Under 21, ha anche stilato un bilancio del cammino degli azzurrini. “E’ estremamente positivo e noi siamo molto soddisfatti – le parole di Balata -. In 10 gare, sei vittorie, tre pareggi e una sola sconfitta, col Portogallo, nei quarti dello scorso girone di qualificazione, 21 gol fatti e 10 subiti, quindi mi sembra molto bene”.    “Nel girone di qualificazione in corso – ha proseguito -, abbiamo uno score di quattro vittorie e un solo pareggio purtroppo con la Svezia nella gara di Monza, dove pur avendo fatto una grande partita, poi gli ultimi minuti la Svezia ha pareggiato”. I risultati della squadra di Paolo Nicolato hanno permesso al ct, Roberto Mancini, di pescare nella rosa della rappresentativa giovanile. “Questo è molto bello perché questa è una delle funzioni principali dell’Under 21 – ha sottolineato Balata – cioè quella di alimentare anche la nazionale maggiore con questi piccoli grandi campioni che abbiamo e che sono giocatori italiani veramente di grande qualità”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source