Calcio: Buffon-Donnarumma, ‘duello’ sui social della Figc

Pubblicità
Pubblicità

“Siamo felici di riavere Buffon con noi”. Così Gigio Donnarumma nel corso di ‘Azzurri live’, la trasmissione in onda dal ritiro della Nazionale sui canali social della Figc. Il portiere azzurro è intervenuto insieme al neo capo delegazione dell’Italia, suo ex collega e mentore, rispondendo assieme alle domande di alcuni tifosi. Un autentico passaggio di testimone fra numeri uno, con Buffon che ha appena chiuso con il calcio giocato per intraprendere il nuovo incarico, succedendo al compianto Gianluca Vialli. “Non è stato difficile smettere, vedo i portieri tuffarsi e non ho alcuna intenzione di tornare in campo con loro”, ha detto sorridendo l’ex portiere di Juventus e Parma mentre Donnarumma ammette: “Sarà molto dura battere il record di presenze di Gigi in Nazionale ma ci proverò”.    I due poi hanno parlato degli attaccanti che li hanno messi più in difficoltà (Buffon ha citato Vieri e non ha dimenticato l’ex ct Mancini che lo ha trafitto più volte, mentre il portiere del Psg ha indicato Cristiano Ronaldo e il compagno di nazionale, Immobile), quindi si sono sfidati sulla formazione iniziale di Italia-Inghilterra, finale di Euro 2021. Curiosità: Buffon si è scordato di inserire Emerson e Insigne e ci ha riso su. Mentre Donnarumma, alla domanda sull’undici iniziale di Italia-Francia, finale del Mondiale 2006, non ha sbagliato un nome. Poi un pensiero alla sfida di sabato con la Macedonia del Nord valida per le qualificazioni europee, la prima gara con Spalletti ct: “C’è un po’ di voglia di rivalsa perché ci hanno eliminato dai playoff per il Mondiale, anche se adesso conta solo il presente”.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *