Calcio: meno match e campo neutro, federazione studia nuova Liga

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – Meno giornate, più emozioni, con qualche partita in campo neutro, possibilmente anche all’estero, in sedi lontane come Miami: sono le idee con cui il presidente della federcalcio spagnola, Luis Rubiales, intende proporre di cambiare il format della Liga.    “Nei prossimi giorni inviterò Javier Tebas (il presidente della Liga, ndr) per sederci e provare a modificare l’attuale formato del campionato” ha annunciato Rubiales, ospite della ‘colazione sportiva’ dell’agenzia Europa Press, sottolineando che “i dirigenti dello sport” devono realizzare “come i giovani di oggi nascono con la console dei videogame e non giocano più nelle strade come facevamo noi. La Liga ha scelto l’immobilismo.    Noi proporremo un cambio che permetta ad esempio di avere partite in campo neutro, meno giornate e una competizione più emozionante che generi più ricavi”.    Secondo Rubiales si potrebbe studiare una partita a Miami, con le due squadre che giocherebbero là andata e ritorno, sia in casa che in trasferta. “Abbiamo cambiato molte competizioni, come la coppa del Re, la supercoppa di Spagna, la Primera division – ha aggiunto -: era necessario e fondamentale fornire al pubblico un prodotto televisivo piacevole e migliorare il calendario”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source