Calcio: Milan; Pioli “siamo delusi, ci è mancata lucidità”

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – “Siamo delusi, potevamo fare meglio avevamo cominciato bene ma non siamo stati precisi e lucidi si poteva dominare di più la partita”: così ai microfoni di Dazn, l’allenatore del Milan, Stefano Pioli commenta il pareggio in casa della Salernitana.    “E’ stata una partita complicata – ha aggiunto – dobbiamo cercare di fare meglio. Non è stata la nostra serata migliore.    Siamo riusciti a pareggiarla, tante volte non ci eravamo riusciti. Ora cerchiamo di fare più punti possibili e pensiamo alla prossima partita”.    Incalzato sulla corsa scudetto, Pioli sottolinea: “È un po’ strana la situazione intorno al Milan. Non c’è nessun addetto ai lavori che pensa che il Milan possa vincere lo scudetto ma continuate a farmi domande sullo scudetto – dice – Noi pensiamo di essere una squadra forte ma sappiamo che stasera non abbiamo messo in campo le nostre qualità e per questo siamo delusi e ci spronerà per fare ancora meglio per la prossima partita. Il campionato è di livello alto, il girone di ritorno è più complicato del girone di andata. Il nostro obiettivo è quello di superare il punteggio del campionato scorso. Siamo tornati a pari punti del campionato scorso: le prime 5 squadre sono molto forti, il livello è alto e l’equilibrio è sottile”.    (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source