Calcio: per Chiesa lesione al legamento crociato, stagione finita

Pubblicità
Pubblicità

Federico Chiesa ha riportato la lesione del legamento crociato anteriore. E’ questa la diagnosi dell’infortunio subito ieri nella partita contro la Roma. Il giocatore della Juventus, e della Nazionale, verrà operato nei prossimi giorni ma la sua stagione può già dirsi conclusa. Un problema non solo per Massimiliano Allegri, ma anche per il ct Roberto Mancini, che non potrà contare sul classe 1997 in vista dei play-off qualificazione per il Mondiale.  “Grazie di cuore a tutti per i messaggi di supporto”: così Federico Chiesa sul proprio profilo Instagram.  La sua stagione è già terminata, ma non manca l’ottimismo all’attaccante: “Ci vediamo presto, in campo!”.
“Ho parlato con Chiesa: dispiace per lui e per il calcio italiano, sono cose che capitano, è giovane e ha tempo per riprendersi”: il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, parla del grave infortunio dell’attaccante 24enne. “Stava bene mentalmente e ci avrebbe dato molto – aggiunge l’allenatore – e adesso, per ovviare a questa mancanza, tutti dovremo dare qualcosa in più”. E sul mercato: “Non ne parlo, ma la rosa è questa e rimaniamo così – dice Allegri – perché abbiamo tanti giocatori offensivi: vedremo l’evolversi del mercato, ma in caso di necessità possiamo anche alzare Cuadrado”.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source