Calcio: Sarri, lite con Saelemaekers? Cose di campo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 12 SET – “Saelemaekers? Niente di particolare. Un ragazzo ha fatto un gesto che a persone più anziane non si fa e Ibrahimovic ha poi tranquillizzato tutto.    Cose da campo”: Maurizio Sarri, a Dazn, dopo la sconfitta della Lazio contro il Milan a San Siro, minimizza la lite a fine partita con il centrocampista rossonero che è costata al tecnico biancoceleste l’espulsione. Un momento di tensione dopo una partita non entusiasmante. “Abbiamo fatto una gara contraria a quello che abbiamo provato in settimana. Questo per me è fonte di delusione però bisogna valutare che si stanno chiedendo cose diverse a cui non erano abituati. Se si deve perdere le partite non giocando il proprio calcio, non va bene””. Il percorso, per la Lazio, è ancora lungo. A San Siro delude Immobile, mai pericoloso. Ma Sarri difende il suo attaccante, parlando di metri di giudizio diversi ad esempio con Giroud: “I media non sono normali nel giudicare Immobile. Ha numeri inattaccabili. La Francia ha vinto un mondiale quando Giroud non ha segnato un gol ma è un grandissimo attaccante. I numeri contano per certi personaggi meno per altri” (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source