Calcio: Sartori, ‘Bologna nel mio destino’

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – A Bologna è ufficialmente iniziata l’era di Giovanni Sartori. In mattinata, infatti, il patron Joey Saputo ha presentato alla stampa il nuovo direttore dell’area tecnica, annunciandolo come “un’assicurazione sul fatto che gli investimenti del club nel prossimo futuro daranno un frutto: a livello di plus valenze e risultati sportivi” Per Sartori Bologna è l’ennesima sfida. Dopo aver portato in Europa il Chievo e fatta grande l’Atalanta, gli si chiede di ripetersi in rossoblù. “Il Bologna era nel mio destino era la squadra di mio padre, che mi portava a vedere i rossoblù di Perani, Pascutti e Bulgarelli a Milano contro Milan e Inter.    Questa per me è una nuova sfida affascinante ed emozionante.    Sento molta attesa nei miei confronti e farò tutto quello che è in mio potere per ripagare la fiducia. Obiettivi? La Coppa Italia può essere una, con bravura e fortuna si può arrivare almeno in semifinale”.    E sul tema mercato e Marko Arnautovic Sartori è netto: “Arnautovic non è sul mercato, è incedibile. Non solo per me, ma pure per il presidente e per l’amministratore delegato Fenucci”.    (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *