Calcio:Sassuolo;Dionisi,Napoli merita ma noi costruite palle gol

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – NAPOLI, 29 OTT – “Abbiamo perso 4-0, una vittoria che il Napoli ha meritato ma abbiamo costruito delle azioni da gol che non siamo riusciti a portare a termine”. Lo ha detto il tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, dopo il ko al Maradona.    “Non meritavamo – spiega sull’espulsione di Laurientè nel finale – di finire in dieci, mi dispiace, volevamo finire in 11.    Nel secondo tempo abbiamo avuto delle occasioni da gol ma poi sull’errore individuale abbiamo mandato ancora a rete Osimhen e poi dopo poco siamo rimasti in dieci. Un’espulsione che rischia di condizionare anche la prossima partita”.    Dionisi vede momenti positivi da valorizzare: “Oggi abbiamo gicoato bene – spiega – con la palla, mentre in precedenza lo eravamo di più nei momenti senza pallone per noi. Dobbiamo ora unire le due cose. Sappiamo che venire a Napoli oggi e creare tre-quattro occasioni da gol non è da tutti, ci deve servire da lezione questo match su come fare meglio gol e come difendersi bene. Oggi invece lo abbiamo fatto a fasi alterne, mi arrabbia ad esempio sul secondo gol del Napoli, nato da una rimessa laterale con nostri errori. Sono cose che si preparano e che però vanno poi fatte bene in partita”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source