Champions: Malmoe; Tomasson ci crede, vogliamo sorprendere

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – TORINO, 07 DIC – Ha appena vinto il titolo di Svezia, il Malmoe che domani sera affronta la Juventus in Champions League. “E’ vero, abbiamo fatto una grande festa, ma adesso vogliamo sorprendere la Juventus e tutto il mondo del calcio” dichiara Jon Dahl Tomasson alla vigilia della sfida contro i bianconeri dopo che nel week-end è arrivato uno scudetto che ha mandato in estasi i tifosi.    “Puntiamo a conquistare un buon risultato, vogliamo concludere il percorso in Champions con soddisfazione – aggiunge il tecnico, con la sua squadra matematicamente eliminata dalla competizione – e cercheremo di fare del nostro meglio: i miei giocatori avranno le motivazioni giuste anche per questa partita”.    Il Malmoe, però, è in piena emergenza: “Mancherà Felix e abbiamo altri cinque effettivi che non potranno essere della gara” spiega Tomasson, il quale ha in mente qualche rotazione per far accumulare esperienza europea ai più giovani. All’andata fu tutto semplice per la Juve, che già nel primo tempo ipotecò i tre punti con il tris di reti firmato Alex Sandro, Dybala e Morata. Domani, alle 18.45, l’ex giocatore del Milan e gli svedesi tenteranno l’impresa all’Allianz Stadium. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source