Champions: Real alla prova Chelsea, è sfida a tabù

Pubblicità
Pubblicità

arlo Ancelotti è risultato negativo al test del Covid-19 e potrà guidare dalla panchina il Real Madrid questa sera nella partita contro i campioni in carica del Chelsea, valido per l’andata dei quarti di finale della Champions League. Lo ha annunciato questa mattina il club merengue. “Ancelotti si recherà a Londra questa mattina per unirsi alla squadra”, ha fatto sapere il club spagnolo, con una nota. Risultato positivo una settimana fa, il 30 marzo, Ancelotti era quasi asintomatico, secondo la stampa madrilena. Il tecnico non è riuscito a guidare il Real sul campo del Celta Vigo sabato per la 30/a giornata di Liga (successo per 2-1), dove è stato sostituito dal figlio e assistente Davide. Quest’ultimo non ha le licenze necessarie per apparire come capo allenatore di una squadra in Spagna, quindi è stato Abian Perdomo ufficialmente a guidare il Real dalla panchina.
 L’altro incontro dei quarti in programma domani vedrà il sorprendente Villarreal affrontare il Bayern Monaco. Il pronostico sembra a senso unico, se non altro per il differente blasone, ma la storia si fa sul campo e la squadra guidata da Unai Emery, dopo aver fatto fuori la Juventus, già al Madrigal cercherà di sgambettare i campioni di Germania. “Non li sottovalutiamo, ma vogliamo vincere entrambe le gare”, ha detto alla vigilia il difensore dei tedeschi Hernandez.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source