Conference League; Roma favoritissima con Trabzonspor

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 18 AGO – Dopo tante amichevoli in giro per l’Europa, la Roma di José Mourinho fa il suo debutto ufficiale nell’andata dei play-off di Conference League. Ad attendere i giallorossi, privi del neo acquisto Abraham e di Smalling infortunato, ci sarà il Trabzonspor che può far leva su due ex, Gervinho e Bruno Peres, e su un avversario di tante battaglie come Hamsik. Nonostante i nomi illustri, la Roma parte nettamente favorita, in Turchia, contro la formazione di AvcÕ: secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, la vittoria di Pellegrini e compagni è data a 1,85 contro il 4,10 dei padroni di casa mentre il pareggio si gioca a 3,50. La Roma affronta per la prima volta la formazione di Trebisonda ma, contro le squadre turche, ha un bilancio ampiamente favorevole: 7 vittorie, 3 pareggi e 2 sole sconfitte.    Si preannuncia una gara molto, molto tirata quindi l’Under, a 1,83 si fa preferire in volata all’Over, dato a 1,88. Così la vittoria con il minimo scarto, 0-1, per i giallorossi si gioca a 7,00 mentre lo stesso risultato esatto ma in favore del Trabzonspor pagherebbe 12 volte la posta. Spesso in Turchia le partite si accendono e non è escluso che possa scapparci un calcio di rigore: ipotesi tutt’altro che repentina visto che un tiro dagli undici metri nel corso della partita è in quota a 2,75.    In attesa del via libera per Tammy Abraham, che dovrebbe essere della sfida nella gara di ritorno all’Olimpico giovedì prossimo, Mourinho punta sulla voglia di riscatto del suo gioiello più prezioso: Nicolò Zaniolo. Il numero 22 della Roma, dopo aver saltato l’intera stagione scorsa per la rottura dei legamenti del ginocchio, vuole riprendersi il tempo perduto: lo Special One punta molto su di lui e Zaniolo vuole ripagarlo. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint Nicolò potrebbe sbloccare la gara tanto che vederlo come primo marcatore è un’ipotesi che pagherebbe 7 volte la posta. Mancini e compagni dovranno stare però attenti a Djaniny: l’attaccante capoverdiano, in due gare di Conference League, ha messo insieme un gol e un assist. Vederlo segnare anche a Rui Patricio si gioca a 3,75. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source