Derby è sfida Ibra-Lukaku, Inter cerca l’allungo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 19 FEB – Il derby di Milano torna da scudetto.    Le due squadre si sfidano di nuovo neanche un mese dopo il derby di Coppa Italia, vinto 2-1 dall’Inter: in campionato, l’ultimo riferimento è il match di andata, che invece è andato al Milan, con punteggio speculare (2-1), in quello che è peraltro l’unico successo dei rossoneri nelle ultime tre stagioni (cinque le vittorie interiste). A dispetto dell’equilibrio in classifica (Inter prima con un punto di vantaggio), le quote Snai pendono verso la sponda nerazzurra, con il ‘2’ che vale 2 volte la scommessa. La vittoria del Milan è data a 3,60, così come il pareggio. Riflettori puntati sul duello Ibrahimovic-Lukaku.    Entrambi sono uomini-derby: Ibra ha fatto gol 5 volte nelle ultime 3 stracittadine, il belga ha timbrato 4 volte nelle ultime 4. Snai li mette quasi sullo stesso piano: leggerissimo favore per l’interista, il cui gol è dato a 2,25. Ibra segue a ruota, a 2,50. Quanto agli altri, una nuova punizione vincente di Eriksen vale 15 volte la scommessa. La stessa soluzione per lo specialista rossonero Calhanoglu è data a 18.    Uscito a pezzi dal turno di Europa League, il Napoli è atteso domenica dalla trasferta in casa dell’Atalanta: il pronostico è sbilanciato sul successo di Gasperini (1,85). Il blitz di Gattuso è un’ipotesi da 3,90, il pareggio a 3,85. Il posticipo domenicale vede al Vigorito il match tra Benevento e Roma. Il problematico 2021 dei padroni di casa e l’ombra del 5-2 romanista dell’andata danno pochi favori ai sanniti dati a 5,25 contro 1.55 dei giallorossi (4,50 il pareggio). Domani, il Genoa prova a continuare la serie positiva (4 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 6) nell’incontro casalingo con il Verona. Quote equilibrate, con il segno ‘1’ (2,70) leggermente più basso del ‘2’ (2,85). Dopo la sconfitta con l’Inter a San Siro, la Lazio prova a riprendere la marcia verso la zona Champions.    Biancocelesti vincenti a 1,67 con la Sampdoria (4,75). (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source