Ecclestone e la rivincita per Vettel contro Leclerc nel 2020

Formula 1 Sport

Nel 2019 Sebastian Vettel in gara è arrivato complessivamente più volte davanti a Charles Leclerc al traguardo, ma a parte questa voce statistica tutte le altre sono andate a vantaggio del monegasco. Il classe 1997 è stato il migliore di tutti in qualifica – sette pole position, addirittura più dello specialista Lewis Hamilton – ha ottenuto due vittorie a Spa e a Monza contro l’unica affermazione di Vettel a Singapore, è salito dieci volte sul podio contro le nove del quattro volte iridato e l’ha preceduto in classifica piloti al quarto posto per 264 punti a 240.

Wolff: “Vettel condivide i miei stessi valori”

Un esordio da sogno per Leclerc, un confronto da incubo per Vettel che alla fine del 2019 ha visto Leclerc vedere prolungato il contratto fino al 2024. Il contratto che lega l’ex Red Bull alla Ferrari in scadenza a fine 2020 non è stato rinnovato e nel biennio 2021-2022 il compagno di box di Charles Leclerc sarà Carlos Sainz. Bernie Ecclestone si aspetta di vedere in pista un Sebastian Vettel decisamente agguerrito nel 2020: “Tra la Ferrari e Vettel non ha mai funzionato – le parole dell’ex supremo della F1 intervistato dalla testata tedesca Sport Bild – non hanno mai dato l’impressione di lavorare in sintonia e di divertirsi insieme. Nel 2020 potrà affrontare ogni gara senza alcuna pressione e dimostrare a Charles Leclerc di essere ben lontano da essere un pilota finito. Potrà essere aggressivo”.

Coulthard: “Vettel sarebbe distruttivo per Mercedes”

Bernie Ecclestone da appassionato tifa per la concretizzazione di un dream team in casa Mercedes con Sebastian Vettel al fianco di Lewis Hamilton. I due racchiuderebbero dieci degli ultimi dodici titoli mondiali assegnati in F1, ad eccezione di quello conquistato da Button nel 2009 e di quello firmato da Nico Rosberg nel 2016. “Sarei felicissimo di vedere Vettel in Mercedes – ha aggiunto Ecclestone – pensate che impatto mediatico genererebbe una coppia formata da Vettel e Hamilton. Per la F1 sarebbe una grande notizia. Toto Wolff potrebbe convincere Vettel a firmare un bel contratto”.

Go to Source