Europei, Bonucci: “Noi stanchi? Domenica zero alibi”

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 09 LUG – “Ho avuto la fortuna di vivere molte vigilie così in Champions, all’Europeo, in Confederations. Sono sereno, spero di trasmettere questo ai compagni. Saremo all’altezza della situazione e non vediamo l’ora di giocarci questa finale”. Lo ha detto, in conferenza stampa, a due giorni dall’eurofinale contro l’Inghilterra.    “A Kiev nel 2012 arrivammo stanchi? Non deviamo l’ora di scendere in campo, anche se gran parte dei tifosi presenti sarà inglesi. Vogliamo fare qualcosa di storico, una grande prestazione e poi vedremo come finirà. Non dobbiamo avere alibi.    Pensiamo solo a giocare. Il passato è passato, daremo battaglia domenica. Non pensavo di esserci, ma non ho mai pensato che risalire fosse difficile. In questo anno abbiamo maturato esperienza ed entusiasmo, ci hanno permesso di esser qui a credere in qualcosa che tre anni fa sembrava utopia. Faremo di tutto per essere all’altezza”, aggiunge il difensore.    “Mancini ha lavorato sulla testa, ridandoci fiducia, entusiasmo, autostima. Ci ha fatto credere che la sua strada era giusta, la migliore. Ha messo in campo talento, qualità, che poi nel calcio ti fa vincere – conclude Bonucci – Puoi giocare la tua partita migliore ma, se davanti la qualità non porta al gol, rimani 0-0 al massimo. Giocare con tanto talento in mezzo e davanti agevola il nostro percorso” (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source