FCA, maxi richiamo per problemi agli airbag

Formula 1 Sport

FCA ha annunciato un maxi richiamo per 1,2 milioni di suoi veicoli negli Stati Uniti, Messico e Canada. Secondo quanto affermato da Fiat Chrysler, l’operazione è stata portata avanti per presunti problemi al rivestimento dell’airbag del volante, dopo 14 incidenti che potrebbero essere potenzialmente collegati al malfunzionamento.

FCA, richiamo per oltre 900.000 esemplari negli USA

I richiami riguardano in particolare i SUV Dodge Nitro prodotti tra il 2007 e il 2011, i minivan Chrysler Town & Country e Dodge Grand Caravan prodotti dal 2008 al 2010. FCA ha deciso di avviare il maxi richiamo di questi veicoli dopo un’indagine interna sul malfunzionamento di una clip di rilascio dell’airbag che in alcuni casi potrebbe allentarsi e disinnestarsi in modo autonomo, finendo per rilasciare la copertura in modo inaspettato e con particolare violenza, causando così il ferimento di conducente e passeggeri. Fiat Chrysler ha comunque precisato che nessuno, tra i feriti dei potenziali incidenti che hanno portato il caso all’attenzione del gruppo, sedeva nei sedili anteriori dei veicoli coinvolti. A partire dal mese di agosto, FCA provvederà ad inviare ai proprietari delle vetture interessate delle notifiche affinché possa iniziare la sostituzione della componente potenzialmente difettosa.



Go to Source

Commenti l'articolo