Ferrari, in Austria con il pensiero a Zanardi

Formula 1 Sport

Il 5 luglio la Formula 1 tornerà finalmente in pista, ad oltre sette mesi di distanza dall’ultima gara del 2019. Il Gran Premio d’Austria rappresenterà una boccata d’ossigeno per gli appassionati di motorsport, ma è comunque inevitabile che la mente di tutti i tifosi resti anche rivolta al terribile incidente occorso lo scorso 19 giugno al campione bolognese Alex  Zanardi mentre disputava una staffetta in handbike. Zanardi attualmente è ancora ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva presso il policlinico Santa Maria alle Scotte, dove resta sedato e intubato in prognosi riservata dopo aver subito due interventi di neurochirurgia.

Ci hai insegnato a non mollare mai, qualunque avversità ci ponga davanti la vita. Continua a lottare! #ForzaAlex pic.twitter.com/p1tE1A55DO
— Scuderia Ferrari (@ScuderiaFerrari) June 20, 2020

La Ferrari, in partenza per il Red Bull Ring, ha voluto mandare un messaggio di vicinanza al pilota emiliano, due volte campione CART nel 1997 e 1998. “La Scuderia Ferrari sarà in pista in Austria con un messaggio di supporto ad Alex Zanardi, l’ex pilota automobilistico e campione paralimpico che sta lottando per la vita nell’ospedale di Siena dopo essere rimasto vittima di un terribile incidente lo scorso 19 giugno mentre era a bordo della propria handbike durante una staffetta pensata per avvicinare allo sport persone con disabilità. Lo sticker #ForzaAlex sarà visibile da entrambi i lati del roll hoop” recita la nota diffusa da Maranello. Un gesto simbolico nella speranza che il quattro volte campione paralimpico possa presto risvegliarsi.



Go to Source

Commenti l'articolo