Ferrero, ‘la Sampdoria non ha tutti problemi che dicono…’

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – GENOVA, 17 GEN – “Nella Sampdoria non parlo con nessuno e non decido nulla, c’è Lanna che decide. Io sto solo cercando di risolvere dei problemi”. Così l’ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero a Radio Crc ha parlato del futuro della società con l’assemblea degli azionisti in programma in terza convocazione il 20 gennaio mentre tutto sarebbe rinviato al 2 febbraio, in quarta convocazione. Quel giorno Ferrero dovrebbe annunciare l’aumento di capitale di 35 milioni tramite un consorzio di fondi Usa trovato da Banca Sistema, che avrebbe in pegno le azioni del club come contropartita del prestito da restituire in 30 mesi.    “Del signor Bettonte so che è un uomo di spessore, ma da ciò che ho capito vuole prendere la Sampdoria gratis con un concordato e non si può fare – le parole di Ferrero -. Adesso pare che abbia rifatto un’altra offerta e sto cercando tramite Banca Sistema di risolvere i problemi perchè la Sampdoria non ha tutti questi problemi che dicono”. Il riferimento è a Luca Bettonte, Ceo di San Quirico, la cassaforte della famiglia Garrone. Da quello che filtra Bettonte sarebbe coinvolto in qualche modo nella trattativa avviata dal fondo Merlyn di Alessandro Barnaba, che al momento resta però alla finestra dopo che la prima proposta per l’aumento di capitale della Sampdoria non è andata a buon fine. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *