Fifa: dal primo luglio nuovo regolamento su prestiti calciatori

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – In arrivo un nuovo regolamento sui prestiti nel calcio mercato con l’obiettivo di sviluppare i giovani giocatori, promuovere l’equilibrio competitivo e prevenire l’accaparramento. Lo annuncia la Fifa che farà entrare in vigore le nuove regole a partire dal 1° luglio 2022. Tra queste è previsto, per garantire che questi obiettivi siano ottenuti, l’obbligo di un accordo scritto che definisca i termini del prestito, in particolare la sua durata e le condizioni finanziarie, il divieto di sub-prestito di un giocatore professionista che è già in prestito ad un terzo club e una limitazione del numero di prestiti per stagione tra gli stessi club.    In seguito alla decisione approvata l’anno scorso dal Comitato degli stakeholder del calcio della Fifa – fa sapere il massimo organo di governo del calcio mondiale – i nuovi regolamenti riguardanti i prestiti dei giocatori nel calcio internazionale sono ora pronti per essere implementati. Saranno presentati al Consiglio Fifa per l’approvazione durante la sua prossima riunione in vista della loro entrata in vigore.    L’introduzione di un nuovo quadro normativo per i prestiti dei giocatori è un altro passo importante nel contesto della più ampia riforma del sistema dei trasferimenti, il cui processo è iniziato nel 2017. Inizialmente previsto per iniziare nel luglio 2020, l’attuazione delle nuove regole ha dovuto essere ritardata a causa della pandemia COVID-19. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source