Fiorentina: Castrovilli, vicino il rientro in campo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – FIRENZE, 02 DIC – “Manca poco e potrò tornare in campo e lavorare per riprendermi il posto”. Così Gaetano Castrovilli a quasi otto mesi dal gravissimo infortunio al ginocchio sinistro. Il numero 10 della Fiorentina, campione d’Europa con la Nazionale di Mancini, ha cominciato ad allenarsi con i compagni in attesa di iniziare a disputare qualche amichevole prima della definitiva ripresa dell’attività agonistica.    “Mi sento bene e in questi giorni, lavorando in gruppo, è stato come tornare indietro nel tempo, è stata bellissimo, da brividi – ha raccontato il centrocampista classe ’97 ai canali ufficiali del club viola -. I miei compagni stanno bene, tocca a me arrivare al loro pari. Con lo staff medico abbiamo deciso di procedere con cautela per altri 15 giorni, poi dovrei tornare a giocare”. L’uscita dal tunnel sembra ormai vicina ma sono stati mesi molto difficili: “una grande sofferenza anche perché non potevo aiutare la squadra, per fortuna il peggio è alle spalle.    Ho fatto un grande lavoro fisico e mentale”. Quindi un pensiero sulla Fiorentina: “Dopo un periodo non propriamente bello la squadra si è ripresa alla grande, ha fatto emergere le qualità e mi complimento con i compagni e l’allenatore per come hanno saputo uscire dalle difficoltà. La forza è stata il gruppo.    Quanto a me – ha ribadito – mi aspetto prima di tutto di trovare la condizione e lavorare bene per il rientro. Chi vincerà i Mondiali? Ho deciso di puntare sul Marocco trascinato da un grande Amrabat che saluto”.    Intanto su iniziativa del deputato Pd Emiliano Fossi riparte il viola club Montecitorio: l’ex sindaco di Campi Bisenzio ha inviato oggi a deputati e senatori tifosi della Fiorentina una lettera e la nuova scheda d’iscrizione. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source