Fondo proprietario Genoa acquisisce anche il Vasco da Gama

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 21 FEB – Il presidente del Vasco da Gama, Jorge Salgado, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di massima per la cessione delle quote maggioritarie del club al fondo d’investimenti Usa ‘777 Partners’, lo stesso che in Italia detiene la proprietà del Genoa (99.9% delle azioni) e in Spagna ha il 12% del Siviglia. Ora l’accordo dovrà essere ratificato dal Consiglio del club e poi dall’assemblea dei soci, ma il sì appare scontato.    Creato nel 2015 a Miami, il fondo ‘777 Partners’ ha due soci fondatori, il 73enne Steve Pasko e il 40enne Josh Wander. Sparse per il mondo ha quote in 54 diverse imprese che coprono i settori dell’aviazione, del consumo e commercio, delle assicurazioni, dei prodotti finanziari e dell’intrattenimento, attività quest’ultima di cui fa parte il calcio. Nello sport più popolare del mondo il gruppo progetta di espandersi creando un network di club sul modello di quello riconducibile alla proprietà del Manchester City e di quello targato Red Bull. E infatti c’era l’intenzione, annunciata in passato, di investire anche in squadre del continente americano, e in questa prospettiva va vista l’acquisizione del Vasco da Gama, grande decaduta del calcio carioca che nell’ultima stagione ha disputato il campionato di Serie B nazionale. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source