Galliani, Gytkjaer il più importante per Monza in 110 anni

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MONZA, 22 SET – Ospite del Festival dello Sport a Trento, l’amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, torna sulla vittoria dei biancorossi contro la Juventus, lo scorso fine settimana. “Se Christian Gytkjaer ha un posto nel cuore accanto a Marco Van Basten?”, spiega Galliani parlando del centravanti danese, autore del gol vittoria contro i bianconeri.    “Gytkjaer è una persona meravigliosa, che al primo anno di B con il Monza non ha fatto niente. Era arrivato da noi come capocannoniere del campionato polacco. E ora passerà alla storia per essere il giocatore più importante in 110 ani di Monza. Ha segnato contro la Juventus”, decretando la prima vittoria in A dei brianzoli, “e lo scorso anno, nei playoff di B, ha segnato 5 gol in quattro partite, tra Brescia e Pisa. Ha la qualità dei centravanti, si muove da centravanti e noi siamo stati bravi ad aspettarlo”.    Queste le parole di Galliani a un mese esatto dal 22 ottobre, giorno di Milan-Monza: “Non credo esulterò”, chiude l’ad. “Sono sempre stato tifoso del Monza, ma lo sono anche del Milan. Alle persone più vicine, su whatsapp invio sempre messaggi seguiti da tre cuoricini: bianco, rosso e nero”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source