Hamilton: “Le gare a una sosta fanno schifo”

Formula 1 Sport

La scelta di una gamma di pneumatici più morbida e temperature maggiori rispetto a una settimana prima hanno reso il Gran Premio del 70° Anniversario molto incerto e ricco di colpi di scena, soprattutto grazie a una difficile previsione sulle strategie. Uno show che è stato particolarmente apprezzato da Lewis Hamilton, anche se la sua Mercedes ha perso la sua capacità dominante inchinandosi a Max Verstappen e alla Red Bull.

“Le gomme morbide hanno reso la gara di domenica più emozionante. Se una parte di me preferisce avere mescole più dure perché abbiamo dimostrato di avere problemi in questa situazione, un’altra è convinta che le gare ad un solo stop facciano schifo – ha commentato Hamilton – Non dovremmo mai fare una sosta, non è mai bello e annoia gli appassionati, che invece si eccitano con più stop e strategie imprevedibili”.

Hamilton “shockato” dalla Mercedes

“A livello sportivo, penso sia grandioso il fatto che la Red bull si sia dimostrata così competitiva a Silverstone e voglio che le gare siano così impegnative anche per noi – ha aggiunto il britannico – Verstappen e la sua squadra sembrano essere molto vicini a noi sul passo gara in queste condizioni, a tratti anche più forti, e questo dimostra che non hanno un pacchetto così pessimo come qualcuno sosteneva. Sarà interessante vedere la progressione durante la stagione e sicuramente non li sottovaluterò. Devo tenerli d’occhio e continuare a lavorare per andare avanti perché non sarà affatto facile”.



Go to Source

Commenti l'articolo