Inter: Inzaghi, per scudetto ancora distanti dal Napoli

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – BERGAMO, 13 NOV – “Per lo scudetto bisogna guardare ai fatti, le parole non servono. C’è un percorso da continuare, ma siamo distanti dal Napoli. Non possiamo guardare la classifica”: così il tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, fa il bilancio della prima parte di stagione dopo la vittoria sull’Atalanta. “Abbiamo fatto fin qui una Champions straordinaria, in campionato abbiamo 4 punti in meno dell’anno scorso e tanti gol presi su cui soffermare la nostra attenzione nella pausa”, prosegue l’allenatore nerazzurro.”Nelle ultime sette ne abbiamo vinte sei, in 45 giorni abbiamo da lavorare su noi stessi senza guardare la classifica perché in questo momento il Napoli sta facendo un campionato per conto proprio con un passo incredibile – continua l’analisi di Inzaghi -. Qualche pareggio in più ci avrebbe migliorato la classifica, ma nemmeno di tanto. Abbiamo lasciato punti negli scontri diretti in trasferta. Dobbiamo lavorare tenendo l’ambiente sereno”. Sulla partita odierna emerge una certa soddisfazione: “Il gol del pari ci ha aiutato molto, prima del rigore loro non avevamo approcciato bene. Nel secondo tempo le marcature a uomo dell’Atalanta non erano più così forti e abbiamo fatto quello che avevamo preparato”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source