Juventus news, Agnelli incontrò altri presidenti: ‘Ci schiantiamo’

Pubblicità
Pubblicità

Un “incontro organizzato in via riservata” tra Andrea Agnelli ed esponenti di sei squadre di serie A alla presenza dei vertici della Lega di serie A e Figc, che il presidente bianconero, all’indomani, commenta così: “Spero nasca qualcosa di utile sennò ci schiantiamo pian pianino”. C’è anche questo episodio (risalente al 23 settembre 2021) nelle carte dell’inchiesta sui conti della Juventus, inserite. A parlarne è la Procura di Torino nel passaggio della richiesta di custodia cautelare, avanzata a giugno, dedicato a presunti rapporti di ‘partnership’ del club bianconero con altre società italiane e straniere.
Al via l’assemblea della Lega A, per la Juventus c’è Calvo  – Ha preso il via nella sede di via Rosellini a Milano l’assemblea della Lega Serie A, convocata per un ordine del giorno che riguarda tra gli altri temi l’elezione del consigliere di Lega e alcuni aggiornamenti su diritti tv e media company. Tutti i club presenti, compresa la Juventus, che dopo le dimissioni del CdA è rappresentata da Francesco Calvo, attuale chief of staff della società: nelle precedenti assemblee il club bianconero era stato rappresentato, oltre che dallo stesso Calvo, anche dall’amministratore delegato Maurizio Arrivabene, anche lui dimessosi lunedì scorso insieme tra gli altri al presidente Andrea Agnelli e al vicepresidente Pavel Nedved.
Galliani: ‘Non va bene demonizzare’ – “Non mi piace parlare di fatti che non conosco se non leggendoli sui giornali. Comunque non va bene demonizzare, la tendenza è sempre quella di demonizzare ma stiamo calmi”. Lo ha detto l’ad del Monza Adriano Galliani, commentando le vicende che riguardano la Juventus, all’ingresso nella sede della Lega Serie A per l’odierna assemblea dei club.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source