La Roma sceglie Azmoun, l’Inter vira su Sanchez

Pubblicità
Pubblicità

È il ballo delle punte. Ad una settimana dalla chiusura il calciomercato si concentra tutte sugli attaccanti. La Roma, dopo aver abbandonato le piste che portano a Duvan ZAPATA e MARCOS LEONARDO, ha virato sul 26enne Serdar AZMOUN: l’attaccante iraniano del Bayer Leverkusen in passato ha fatto molto bene con la maglia dello Zenit San Pietroburgo mentre una serie di infortuni ne ha condizionato la scorsa stagione. Domani farà le visite mediche nella capitale. L’Inter, intanto, è pronta a riaccogliere Alexis SANCHEZ: il cileno ha rescisso il contratto con l’Olimpique Marsiglia dove invece approda, facendo il percorso inverso, Joaquin CORREA. Come Azoun, anche Sanchez sarà sottoposto domattina alle visite mediche prima di firmare il contratto. Resta in stand by, invece, la trattativa con il Bayern Monaco per Benjamin PAVARD.

Non sta a guardare il Milan che insiste con il Paris Saint Germain per portare in rossonero Hugo EKITIKE: il suo arrivo comporterebbe l’addio, in prestito, di Lorenzo Colombo. L’ex del Lecce piace al Monza che, intanto, potrebbe cedere Andrea PETAGNA al Cagliari. La Salernitana ha ufficializzato l’ingaggio del capoverdiano Jovane CABRAL dallo Sporting Lisbona ma non ha mollato la pista Myron BOADU del Monaco: il giovane olandese arriverebbe soltanto se i monegaschi riuscissero ad aggiudicarsi Folarin BALOGUN.  Sull’attaccante statunitense dell’Arsenal si è però buttato anche il Chelsea che ha messo fuori squadra Romelu LUKAKU.

Il belga rientra nella lista di punte messe sul mercato dai propri club ma per i quali mancherebbero offerte o proposte quantomeno adeguate. Tra questi anche Luka JOVIC della Fiorentina. In Portogallo guarda il Bologna che sta insistendo con il Benfica per assicurarsi Petar MUSA. La Juventus può comprare solo dopo aver piazzato qualche esubero: Moise KEAN potrebbe essere usato come pedina di scambio per arrivare a BERARDI del Sassuolo che però non sembra convinto dell’affare. Anche il Fulham ha negato una trattativa per il giovane azzurro. Resta in piedi sempre l’idea LUKAKU e quella del ritorno di Alvaro MORATA: per entrambi serve però denaro cash che può arrivare soltanto da qualche cessione.

Il Napoli deve invece rinforzare il centrocampo: saltato l’acquisto di Gabri VEIGA, i partenopei hanno messo nel mirino Habin DIARRA dello Strasburgo e Lazar SAMARDZIC dell’Udinese. La Lazio ha individuato il secondo portiere: Luigi SEPE che arriva in prestito dalla Salernitana.  Intanto, la Saudi Pro League continua la pesca in Europa.

Mentre ha sollevato polemiche la scelta pro Arabia del giovane VEIGA, a trasferirsi nel Golfo è un altro iberico, il difensore del City AYMERIC LAPORTE, acquistato dall’Al-Nassr dopo cinque anni a Manchester – alla corte di Guardiola è intanto arrivato il 21enne belga BAKU, preso per 65 milioni dal Rennes – ma in Premier League si discute della possibile partenza di Mohamed SALAH, che potrebbe lasciare il Liverpool per accasarsi all’Al Ittihad. 
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *