Leeds sempre più giù, esonerato Bielsa

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 27 FEB – L’esonero era nell’aria e ora è ufficiale: Marcelo Bielsa non è più l’allenatore del Leeds. Il club di Premier League in una nota ha confermato il divorzio con il tecnico 66enne, alla guida della squadra dal giugno 2018.    Fatale, dopo un mese di risultati comunque pessimi, il 4-0 subito dal Tottenham di Antonio Conte.    “Questa è stata la decisione più difficile che ho dovuto prendere durante il mio mandato al Leeds United – le parole del presidente del club, Andrea Radrizzani -, tenendo conto di tutto il successo che Marcelo ha avuto con noi. Con lui in panchina abbiamo avuto stagioni incredibili: ha cambiato la cultura del club e ha portato in tutti noi una mentalità vincente. La promozione in Premier League vivrà ovviamente a lungo in tutti i nostri ricordi, me e i tifosi compresi. Devo agire però nel migliore interesse del club e credo che ora sia necessario un cambiamento per garantire il nostro posto in Premier. I risultati e le prestazioni recenti non hanno soddisfatto le nostre aspettative. Io e tutti gli altri del club vogliamo ringraziare Marcelo per i suoi sforzi e risultati e gli auguriamo il meglio per il futuro”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source