Liga: il Levante frena l’Atletico, Simeone espulso

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 29 OTT – L’Atletico Madrid vede sfumare nel finale una possibile vittoria in casa del Levante e rimane al sesto posto a cinque lunghezze dalla capolista Real Sociedad, che dopo 11 giornate si trova a quota 24 punti grazie al successo odierno per 2-0 sul Celta Vigo. La squadra di Diego Simeone è andata due volte in vantaggio con Antoine Griezmann al 12′ pt e Cunha alla mezz’ora della ripresa, ma il Levante è riuscito a impattare grazie a due rigori trasformati da Enis Bardhi, il secondo a tempo praticamente scaduto.    In quel momento, il tecnico argentino era però già negli spogliatoi, essendo stato espulso poco prima per proteste.    “L’arbitro ha deciso che avevo fatto un gesto inappropriato – ha spiegato Simeone -. Mi sono sentito come quando giocavo, quando sei già stato ammonito e sai che arriverà il rosso… ed è successo. Quanto alla partita, dobbiamo migliorare come squadra, non dobbiamo prendere come pretesto l’arbitraggio, i 200 calci persi da Joao Felix, i due rigori contro, i 70 cartellini gialli che abbiamo ricevuto… No. Dobbiamo solo migliorare come squadra. E’ davvero urgente”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source