Ligue: tanti cross Florenzi ma il Psg perde derby con l’OM

Calcio Sport

(ANSA) – PARIGI, 13 SET – E’ finita in otto (il PSG) contro nove (il Marsiglia), i campioni di Francia e finalisti di Champions restano a zero punti dopo due partite e l’OM vola a 6, a punteggio pieno, battendo i parigini al Parc de Princes dopo 9 anni. Buona la prima per Alessandro Florenzi, schierato titolare a 48 ore dall’arrivo a Parigi in prestito con diritto di riscatto dalla Roma, in una partita infuocata che finisce con cinque espulsi e tante discussioni.    Florenzi ha giocato 84′, quasi l’intero match, durante la quale si è messo in luce soprattutto per una quantità di cross spediti – come suo costume – dalla fascia destra a centro area.    Nel primo tempo, al 31′, quando il PSG stava accentuando la pressione, è arrivato il gol di Thauvin, come un fulmine a ciel sereno, sugli sviluppi di una punizione calciata da Payet.    L’OM ha preso coraggio, Mandanda si è superato fra i pali.    Secondo tempo con il PSG – che ha visto al rientro alcuni convalescenti dal Covid (Neymar, Di Maria e Paredes) – alla ricerca del pareggio e il Marsiglia pronto al contropiede.    Annullati un gol per parte, poi finale incandescente, con rissa e 5 espulsi, tra i quali lo stesso Neymar. (ANSA).   



Go to Source

Commenti l'articolo

Rispondi