Maglia della Germania ricorda le SS, Adidas blocca la 44 

Pubblicità
Pubblicità

Una maglia, la numero 44 della Nazionale di calcio tedesca, che ricorda il simbolo delle SS naziste e la federcalcio tedesca che corre ai ripari per un design alternativo riguardante la numerazione.
A quasi due mesi dal calcio di inizio degli Europei di calcio in Germania, l’incredibile svista dei designer che hanno pensato e creato il numero 4 da porre sulle casacche di Kroos e compagni e le polemiche social che ne sono nate, hanno costretto l’Adidas a vietarne la vendita online della maglia con il numero 44.
Dopo 70 anni di matrimonio e il divorzio annunciato per le prossime stagioni (la Germania passera’ a Nike per 100 milioni a stagione a partira dal 2027), tra la casa delle tre strisce e la Nationalmannschaft è il modo peggiore di dirsi addio. A sollevare il problema per primo era stato uno storico tedesco, Michael König, che aveva rilevato la somiglianza del carattere del numero 4 con il simbolo delle SS, il simbolo delle Schutzstaffel, più conosciute come SS, ovvero l’organizzazione paramilitare del partito nazionalsocialista tedesco.
Da lì è partito un acceso dibattito in Germania, soprattutto sui social, che ha portato alla drastica decisione di togliere dal mercato la numero 44. All’Europeo le maglie sono dall’1 al 23,fuori da quelle competizioni i numeri possono esser scelti dai giocatori; e anche se era bassa la possibilità che qualche calciatore salisse cosi’ in alto nella numerazione, ai negozi Adidas qualsiasi tifoso puo’ far personalizzare la maglia della Germania con nome e numero che vuole. Così per evitare un’ondata di maglie tragicamente evocative, lo sponsor tecnico ha bloccato la vendita di ogni 44. In ogni caso, si sarebbe trattato di una svista – ha assicurato Oliver Bruggen, portavoce del noto marchio sportivo – “assolutamente non intenzionale”. Per porre rimedio all’incidente la Federcalcio tedesca (Dfb) ha annuciato che “svilupperà un design alternativo per il numero 4 per poi adattarlo ufficialmente in coordinamento con la Uefa. Il tutto assieme a 1teamsports”, il partner con cui sono state progettate le maglie. “Quando sui social media è stato fatto notare che il 44 era simile a un simbolo usato dai nazisti – sottolinea poi la Dfb – abbiamo immediatamente preso in considerazione questa informazione e abbiamo bloccato questo numero nei nostri fan shop. Inoltre, anche il numero ’88’, che corrisponde alle lettere HH ed è accostato al saluto ‘Heil Hitler’, è sempre bloccato”.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *