Maserati Fuoriserie, più di mille combinazioni

Formula 1 Sport

Qualche giorno fa Maserati ha presentato la nuova MC20, la supersportiva che funge da apripista per la nuova era del marchio. Una nuova era che vedrà tante novità portate in strada dalla casa automobilistica del Tridente, e non parliamo solamente di nuovi modelli. Perchè tra le tante cose annunciate da Maserati c’è anche il lancio del nuovo programma di personalizzazione chiamato Fuoriserie, grazie al quale tutti i clienti potranno rendere la propria Maserati unica nel suo genere seguendo i propri gusti.

Maserati MC20, il futuro del Tridente

A tal proposito nel quartier generale di Maserati a Modena nascerà la nuova sartoria, che sarà visitabile dai clienti che decideranno di aderire a questo programma. Sono più di mille le combinazioni messe a disposizione dal marchio, che ha deciso però di offrire un punto di partenza ai clienti creando tre collezioni base estremamente esclusive. La prima si chiama Corse: come si può evincere dal nome dal livrea è ispirata al motorsport, ed è caratterizzata da una vernice Officine Aluminium con due strisce verticali rosse situate sul cofano. La collezione tra le altre cose comprende anche ruote bicolore. La seconda invece è stata denominata Futura, ed è pensata per i clienti interessati alle tecnologie di ultima generazione: presenta superfici ruvide e opache e una livrea in tinta Textured Blue Graphite.

Maserati Grecale, pronto il debutto a Cassino

A chiudere il pacchetto ci pensa la collezione Unica: in questo caso l’ispirazione deriva tutta dalla moda, l’arte e la cultura. Per lanciare il programma Fuoriserie, Maserati ha deciso di esporre tre modelli iconici del marchio come la Ghibli Trofeo, la Levante Trofeo e la Quattroporte Trofeo. Tre modelli per tre diverse collezioni, tutte estremamente curiose e che esprimono la potenza del brand e ne rappresentano i valori unendo performance a eleganza e innovazione.



Go to Source

Commenti l'articolo