Massa: “Difficile vedere Vettel con Hamilton in Mercedes”

Formula 1 Sport

Nel comunicato in cui è stata ufficializzata la separazione tra Sebastian Vettel e la Ferrari a fine 2020, il tedesco ha spiegato di volersi prendere un po’ di tempo per decidere il proprio futuro. Se Helmut Marko della Red Bull ha immediatamente escluso le possibilità di un ritorno di Vettel nel team con il quale ha vinto quattro titoli mondiali, altrettanto non ha fatto Toto Wolff della Mercedes, che ha ammesso di non poter ignorare il 32 enne di Heppenheim, definito dall’austriaco “una risorsa per qualsiasi squadra“. E proprio le Frecce d’Argento sembrerebbero essere la meta preferita da Vettel, se non altro per la competitività della monoposto, con l’opzione Renault che non appare così intrigante. Nel caso non si dovesse concretizzare l’interessamento della Mercedes, il tedesco potrebbe decidere di appendere il casco al chiodo.

Secondo Felipe Massa – ex pilota in F1 di Sauber, Ferrari e Williams – l’ipotesi di vedere Vettel al fianco di Hamilton è piuttosto complessa nella sua realizzazione: “Spero che Sebastian possa trovare un modo per dimostrare il pilota che è. Forse può andare alla Renault. O magari alla Mercedes, non so se Valtteri Bottas verrà riconfermato. Forse Sebastian sta aspettando per vedere cosa succederà lì“, e ha proseguito, nella sua intervista a ran.de: “Lewis si trova in una posizione incredibile, e se dovesse rinnovare il suo contratto, per Vettel sarebbe difficile andare alla Mercedes. La gente amerebbe un confronto interno del genere, e anche i media. Ma non so se funzionerebbe per il team. Non dimentichiamo che in passato hanno avuto problemi con Hamilton e Rosberg, e dunque non so se avranno intenzione di riprovarci“.

Go to Source