Mihajlovic a squadra, non mollerò e lotterò per voi

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – BOLOGNA, 01 APR – Più che un confronto in video conferenza è un monologo, in cui Sinisa Mihajlovic cerca di alleggerire la situazione, pur affrontando faccia a faccia la malattia e la squadra, dall’ospedale. Il Bologna ha pubblicato il video della conference call andata in scena in mattinata tra la squadra e l’allenatore, che attacca provando ad alleggerire gli animi per poi spiegare la situazione, dopo il ricovero dovuto ai segnali di ricaduta nella malattia.    “Non ci sarò fisicamente – ha detto – ma mentalmente ci sarò sempre, la camera è allestita, vedo tutti gli allenamenti e le partite sono in collegamento con lo staff. Io nella mia stanza di ospedale non mollerò un centimetro e lotterò per voi e sono sicuro che voi lotterete per me. Abbiamo superato tutto questo già una volta e voi siete stati meravigliosi: possiamo rifarlo, non ho dubbi e sono sicuro che sarà così. La vita non si vive in assenza di problemi ma nonostante i problemi non è una linea dritta, ci sono anche le buche, ma ci rialziamo. E niente paura a San Siro, nonostante i 60mila spettatori. Andate e giocate”.    (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source