Mondiale club: Fifa vieta a Palmeiras maglia pro ecologia

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – SAN PAOLO, 11 FEB – Si gioca domani allo stadio Mohammed bin Zayed di Abu Dhabi (alle 20.30 locali, le 17.30 in Italia), la finale del Mondiale per club 2021, spostato di un paio di mesi (in genere si disputa a dicembre) a causa della pandemia e delle restrizioni sui viaggi. A contendersi il titolo iridato saranno Chelsea e Palmeiras ma fa già discutere, e provoca polemiche in Brasile, il fatto che la Fifa abbia vietato alla squadra brasiliana di usare per questa finale una maglia con la scritta “per un futuro più verde” a sostegno della tutela dell’ambiente e di un progetto pro-ecologia di cui il club paulista è testimonial.    Ma l’ente internazionale del calcio ha ricordato che i regolamenti proibiscono ogni tipo di messaggio, compresi quelli di tipo ecologico, sugli indumenti di gioco e quindi il Palmeiras (società fondata dalla comunità italiana di San Paolo, e infatti un tempo si chiamava Palestra Italia) dovrà cambiare maglia. Di questa squadra è grande tifoso il Presidente brasiliano Jair Bolsonaro, visto varie volte allo stadio vestito con la maglia del ‘Verdao’. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source