Mondiali: ct Qatar, ‘giorno importante, momento storico’

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – DOHA, 19 NOV – “E’ una giornata importantissima per noi, è un momento storico, è un giorno di grande felicità per noi, per i giocatori e per lo staff”: Felix Sanchez e i giocatori qatarini sentono di aver già vinto il “loro” mondiale, che li vede protagonisti domani del match di apertura contro l’Ecuador. E respinge parte delle critiche contro l’Emirato, definendole “disinformazione”.    Il tecnico spagnolo, nella conferenza stampa della vigilia, a Doha, ha parlato del match di apertura domani all’Al Bayt Stadium, a una cinquantina di chilometri dal centro di Doha, definendolo “una giornata straordinaria”. “Abbiamo fatto un gigantesco investimento su questo paese – ha detto Sanchez – spero che ora possiamo goderci il calcio, il nostro sport, e parlare sul campo. Spero che tutti i paesi del mondo possano divertirsi insieme a noi”.    Quanto alle polemiche sui diritti violati in Qatar nei cantieri del Mondiale e il non riconoscimento di diritti umani nel paese, Sanchez ha detto: “di questo si è parlato molto, secondo me alcune cose sono disinformazione. E’ chiaro che la perdita di vite umane durante l’orario di lavoro è un’enorme tragedia, sia che accada qui, sia in qualsiasi altro posto nel mondo”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source