Mondiali donne: Fifa, nessun problema di sicurezza

Pubblicità
Pubblicità

“Nessun problema di sicurezza in vista della partita inaugurale della Coppa del Mondo di calcio femminile”. E’ quanto afferma la Fifa dopo l’uccisione di tre persone in una sparatoria avvenuta di mattina presto (circa le 9 di sera in Italia) in un centro commerciale di Auckland, in Nuova Zelanda, dove stanno per partire i Mondiali di calcio donne.    La Fifa – si legge in una nota – desidera esprimere il proprio apprezzamento per il sostegno fornito dalle autorità di Aotearoa-Nuova Zelanda in seguito al tragico incidente verificatosi ad Auckland / Tāmaki Makaurau alcune ore prima dell’inizio della Coppa del Mondo femminile.    Il ministro dello Sport e delle attività ricreative di Aotearoa-New Zealand Grant Robertson ha incontrato il presidente della Fifa Gianni Infantino e il segretario generale della FIFA Fatma Samoura ad Auckland / Tāmaki Makaurau, in Nuova Zelanda, per discutere le disposizioni di sicurezza per il torneo dopo un incidente avvenuto in città nella prima mattinata che ha causato tre morti e diversi feriti. L’incontro si è svolto in seguito a una telefonata del primo ministro di Aotearoa-Nuova Zelanda Chris Hipkins con il presidente della Fifa. “Apprezziamo la collaborazione con le autorità neozelandesi fin dal primo momento di questo tragico incidente – ha dichiarato il presidente della Fifa Gianni Infantino – Siamo stati coinvolti in una comunicazione continua fin dall’inizio e abbiamo anche ricevuto le necessarie rassicurazioni dal Ministro per lo Sport e il Tempo Libero Grant Robertson in relazione alla sicurezza delle squadre partecipanti e dei tifosi alla Coppa del Mondo femminile FIFA in Nuova Zelanda”.    “La FIFA estende le sue più sentite condoglianze alle famiglie e agli amici delle vittime che hanno perso la vita, e i nostri pensieri e le nostre preghiere rimangono con coloro che sono rimasti feriti in questo tragico incidente”.    Un minuto di silenzio sarà osservato prima della partita inaugurale della Fifa Women’s World Cup tra Nuova Zelanda e Norvegia all’Eden Park di Auckland / Tāmaki Makaurau, e durante la successiva partita di oggi tra Australia e Repubblica d’Irlanda allo Stadium Australia di Sydney.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *