Mondiali: il Senegal sostituisce Mané con Moussa Ndiaye

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 20 NOV – Il Senegal ha convocato il difensore dell’Anderlecht Moussa Ndiaye per sostituire l’infortunato Sadio Mané. Lo ha annunciato l’allenatore Aliou Cissé, alla vigilia dell’esordio dei “Leoni” nella Coppa del Mondo 2022 contro l’Olanda. “E’ difficile sostituire Sadio Mané – ha spiegato il tecnico in conferenza stampa – ma Ndiaye è un giovane molto promettente e per questo abbiamo deciso di portarlo”.    Formatosi nella filiale senegalese dell’Aspire Academy del Qatar, Moussa Ndiaye, non ha mai giocato nella nazionale maggiore ma conta dieci presenze con l’under 20, ed ha trascorso due stagioni nella squadra delle riserve del Barcellona al centro di La Masia (2020-2022), prima di passare all’Anderlecht quest’estate.    La decisione di sostituire un attaccante con un difensore è stata motivata anche dai problemi amministrativi di Ismail Jakobs, ha spiegato Cissé. “Spero che Jakobs si unisca a noi per la nostra prossima partita”, ha detto l’allenatore. Il problema nasce dalla finalizzazione della registrazione del cambio di nazionalità sportiva di Jakobs, che è nato a Colonia e ha nove presenze con le giovanili della Germania prima di aggregarsi al Senegal lo scorso settembre. “Consideriamo tutti gli scenari – ha aggiunto il ct – Puntiamo su una certa versatilità, il che significa che non avremo problemi a sostituire Ismail Jakobs”.    (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source