Moto2 | Aragon, Marini rallentato da problemi tecnici

Formula 1 Sport

Una sessione di qualifica da protagonista per Marco Bezzecchi al Gran Premio di Aragon. Il pilota dello Sky Racing Team VR46 segna il secondo miglior tempo sul giro e scatterà dalla prima fila in gara. Giornata nel complesso positiva anche per Luca Marini, settimo e nella scia dei primissimi.

Moto2 | GP Aragon 2020: gli highlights delle qualifiche

Dopo una PL3 più complicata del previsto, il ‘Bez’ è riuscito a riprendere feeling con la sua Kalex e ha dettato il ritmo fermando il cronometro a 1:51.799. Direttamente qualificato per la Q2 e con un ritardo di poco più di mezzo secondo dalla pole, ‘Maro’ (1:52.188, ndr) sarà al via dalla terza fila forte di un buon passo sulla lunga distanza.

“Una posizione non eccezionale in qualifica oggi. Purtroppo nelle PL3 abbiamo fatto fatica, non so bene cosa sia successo, ma avevo un problema alla forcella e la moto era inguidabile – ha dichiarato Marini – Anche con la gomma posteriore nuova non riuscivo a spingere. Ho perso molto tempo e non sono riuscito a provare le modifiche che avevo in programma per fare uno step per la qualifica. In Q2 sono sceso in pista con lo stesso setting delle FP2, ho fatto un buon giro ma ci mancava qualcosa. Analizziamo i dati e proviamo le ultime soluzioni per la gara nel Warm Up”.

“Sono molto contento di questa prima fila: stamattina nelle PL3 non avevo una gomma perfetta, ho dovuto rinunciare al time attack e per la qualifica abbiamo poi optato per una strategia con un solo run – ha affermato Bezzecchi – Sono soddisfatto anche del passo, Lowes è davvero forte, anche la Speed Up, ma possiamo fare una bella gara domani e dire la nostra in bagarre”.



Go to Source

Commenti l'articolo