MotoGP | Alex Marquez: “Non la miglior situazione per il rinnovo”

Formula 1 Sport

Nonostante l’attività agonistica sia ancora ferma a causa dell’emergenza Coronavirus, il mercato piloti ha subito una profonda accelerata nelle ultime settimane. Dopo i rinnovi di Marc Marquez, Vinales, Rins e Mir, la Yamaha ha ufficializzato l’approdo nel team ufficiale di Fabio Quartararo dopo la splendida stagione d’esordio avuta nel 2019.

MotoGP | Marquez avverte il fratello: “Per un rookie è meglio Yamaha”

In casa Honda, resta ancora il grande interrogativo su chi affiancherà l’otto volte campione del mondo nel 2021, soprattutto perché Alex Marquez non ha ancora avuto modo di dimostrare la qualità dell’investimento compiuto dalla Casa giapponese dopo l’addio di Jorge Lorenzo.

MotoGP | Alex Marquez: “La Yamaha preferì Quartararo a me”

“La situazione non è la migliore per rinnovare il contratto, perché non ho avuto l’opportunità di far vedere cosa posso fare – ha dichiarato il campione uscente della Moto2 al sito ufficiale della MotoGP – La Honda mi ha sempre dato sicurezza e penso che quando ne avrò la possibilità, sarò in grado di andare veloce con questa moto”.

“Non è il massimo per un debuttante avere così tanti mesi di stop prima di ritornare in sella, ma i riscontri dei test invernali mi rendono positivo – ha aggiunto Alex – Fin dalle prime prove mi hanno detto che sollevo la moto molto bene e molto velocemente, cosa che viene difficile a chiunque guidi la Honda, e poi ho il miglior compagno (il fratello Marc, ndr) da cui poter imparare tanto. Per adesso, è ancora difficile stabilire fin dove potrò spingermi, ma cercherò di essere tra i primi otto a fine campionato”.

Go to Source

Commenti l'articolo