MotoGP | Crutchlow ‘Calimero’, si rompe i legamenti nel paddock

Formula 1 Sport

Chiamarla sfortuna non rende l’idea. Dopo aver perso per infortunio il primo GP della stagione a Jerez e le ultime due gare di Misano, Cal Crutchlow potrebbe trovarsi costretto a saltare anche l’appuntamento di Barcellona con il GP di Catalogna. La gara spagnola avrebbe dovuto segnare il rientro alle corse del pilota del team di Lucio Cecchinello, reduce da un infortunio all’avambraccio destro. Come riportato dallo stesso team LCR tuttavia, l’inglese nel paddock catalano ha subito la rottura dei legamenti della caviglia sinistra, in una dinamica che ha letteralmente dell’incredibile.

Unfortunately, upon his arrival to Circuit de Catalunya, Cal slipped as he stepped out of the PCR Testing Booth, rupturing his left ankle’s ligaments as confirmed by Dr. Max Ibañez, member of Dr. Mir’s team.
— LCR Team (@lcr_team) September 23, 2020

“Come da programma oggi il pilota del Team LCR Honda Castrol Cal Crutchlow è arrivato a Barcellona ed è andato a trovare il Dr.Xavier Mir per un controllo finale sul suo avambraccio destro, prima del Gran Premio di Catalogna – racconta lo stesso profilo Twitter della squadra – la cicatrice sembra essere in via di guarigione ed è in condizioni molto migliori rispetto alla settimana scorsa. Purtroppo, al suo arrivo al Circuit de Catalunya, Cal è scivolato mentre usciva dalla cabina dei test sul Covid-19, rompendosi i legamenti della caviglia sinistra, come confermato dal Dr. Max Ibañez, membro del team del Dr. Mir”.

Nel team satellite di casa Honda tuttavia, si spera ancora di poter schierare il pilota al via del Gran Premio di domenica: “Nonostante questa sfortuna, Cal Crutchlow e la squadra faranno del loro meglio per essere regolarmente al via del GP di Catalogna sin dalla giornata di venerdì” viene sottolineato nel comunicato ufficiale della squadra.



Go to Source

Commenti l'articolo