MotoGP | Lorenzo: “Rossi può ancora vincere”

Formula 1 Sport

Commentare la sua ultima vittoria in MotoGP, il Gran Premio d’Austria del 2018, è stata l’occasione per Jorge Lorenzo di parlare a 360° della sua carriera ai microfoni dell’emittente DAZN. Impossibile non trattare l’argomento Valentino Rossi, pilota con il quale il maiorchino ha diviso il box in Yamaha per sette stagioni, dal 2008 al 2010 e dal 2013 al 2016. I due, con esiti differenti, hanno anche provato l’avventura in Ducati, non centrando gli obiettivi che si erano prefissati. Nel 2018, comunque, Lorenzo si è tolto la soddisfazione di vincere tre gare in sella alla Desmosedici, mentre Rossi non è andato oltre a tre podi in due anni.

MotoGP | Ezpeleta: “Rossi è importante di per sé”

Il nove volte iridato in questi mesi dovrà sciogliere le riserve sul suo futuro. Secondo Jorge Lorenzo il Dottore può ancora vincere in MotoGP: “Correre nella classe regina a 41 o 42 anni è incredibile ed è un merito enorme, è l’unico ad averlo fatto – le parole di Lorenzo – se ritroverà le sensazioni giuste in sella alla moto potrà tornare a lottare per la vittoria, ne sono sicuro. La Yamaha è una moto docile, non bisogna essere un atleta super per domarla”.

Pirro: “Wildcard forse vendetta Honda contro Lorenzo”

Dopo il 2016 Rossi e Lorenzo hanno dispensato vicendevoli attestati di stima, un riconoscimento del rispettivo valore che è stato più facile da maneggiare per i diretti interessati una volta separatisi di nuovo dalla convivenza in Yamaha. Allora la tensione tra i due era palpabile e Lorenzo ha preferito lasciare la casa di Iwata per tentare di vincere anche con la Ducati: “Il potere mediatico di Rossi era enorme, in più riceveva sempre il materiale migliore dalla Yamaha. Io non mi sono mai lamentato. Avevo bisogno di nuovi stimoli, di alzarmi la mattina con una sfida che mi desse grandi motivazioni. Se tornassi indietro, non farei diversamente, accetterei di nuovo l’offerta della Ducati. Avrei meno ossa rotte e più vittorie in carriera, ma non importa”.

Go to Source